E’ STATA LA RIVELAZIONE DEL CAMPIONATO RENT KART ELITE 2018 DELLA REGIONE CAMPANIA FREGIANDOSI QUALE “ROOKIE OF THE YEAR TRK 2018”. ANDIAMO A CONOSCERE IL PILOTA PIU’ VELOCE DELLA STAGIONE.

BENVENUTO A DANILO CUTURI:

  1. COME SEI VENUTO A CONOSCENZA DELLA ASD RACINGGAME E COSA TI HA SPINTO A PARTECIPARE A QUESTO CAMPIONATO KARTING ?

Beh, diciamo che sono venuto a conoscenza della vostra associazione tramite le pagine social dedicate alla RG ed ai canali annessi. Le motivazioni che mi hanno spinto ad andare alla ricerca di tutto ciò sono poi le stesse che ancora oggi permettono di non sentirmi troppo appagato, nonostante i titoli ed i premi ricevuti già quest’anno; del resto è stato soltanto il mio primo anno e, sinceramente, spero possa essere il primo di una lunga serie, magari facendo sempre meglio.  

  1. HAI VINTO DIVERSI TROFEI DI CATEGORIA NONCHE LA STARDRIVERS CUP QUALE RICONOSCIMENTO AL PILOTA CHE HA REGALATO PIU SPETTACOLO, QUALI SONO LE SENSAZIONI CHE PROVI QUANDO CORRI IN PISTA ?

Domanda facile facile questa (ride). Sicuramente è abbastanza complicato descrivere cosa si prova nell’esternare ciò che, probabilmente, ti riesce meglio e che vorresti non finisca mai; personalmente penso che chiunque abbia una passione dovrebbe fare il possibile per cercare la via di manifestarla e, una volta trovata, alimentarla sempre più. Ecco, forse è proprio questo ciò che provo quando abbasso la visiera e ‘lascio’ per un istante quasi tutto il mondo fuori; l’essere un tutt’uno con il mezzo meccanico percependo solidalmente quel mix di sensazioni fantastiche, concentrazione mista ad adrenalina che, per quanto mi riguarda, nelle varie discipline approcciate solo il motorsport riesce a darmi.  

GALACUTURI

(GALA' PREMIAZIONE ASD RACINGGAME 2018)

  1. NEL 2018 SEI RIUSCITO AD IMPORTI COME MIGLIOR DEBUTTANTE, PILOTA PIU VELOCE, PIU SPETTACOLARE E VICE CAMPIONE DELLA CATEGORIA, COSA TI E’ MANCATO PER RAGGIUNGERE LA VITTORIA FINALE ?

Non saprei; probabilmente, tornassi indietro, rifarei esattamente tutto ciò che ho fatto. Anzi, a pensarci bene, forse qualcosa la cambierei; mi riferisco all’approccio avuto durante una qualifica sul bagnato, per me la prima in quelle condizioni, dove probabilmente (causa punteggio attribuito alla posizione ottenuta) ho perso tanti punti, sicuramente più di quanti ne sarebbero serviti per diventare campione assoluto ma, forse, stavolta è meglio che sia andata così.  

  1. DOVE PENSI DI DOVER MIGLIORARE PER ESSERE UN PILOTA COMPLETO?

Probabilmente c’è da migliorare l’approccio circa determinate situazioni ‘nuove’ (le ormai famose qualifiche sul bagnato...) che mi hanno portato a distogliere la concentrazione e la determinazione in favore del puro divertimento; tuttavia, il prezzo pagato alla fine si è rivelato ahimè salato. Ma, certamente, col senno del poi non si va da nessuna parte; l’importante, però, è farne tesoro e non commettere la stessa leggerezza. 

  1. HAI CORSO CONTRO PILOTI DEL CALIBRO DI A.LICCARDO LAUREATOSI CAMPIONE 2018 E C.BIFULCO CAMPIONE 2017 NONCHE G.NIGLIATO VERA LEGGENDA DELLA CATEGORIA. COSA PENSI DI LORO COME PILOTI E RIVALI?

Correre contro questi tre fuoriclasse, persone eccezionali e corrette anche lontano dalla pista, confrontarmi con gli stessi finendo, in più di un’occasione, addirittura per batterli è stato per me motivo di grande orgoglio e crescita professionale. Penso che sarò sempre grato a questi tre campioni.  

PISTAITALIAPODIO

(KARTODROMO PISTA ITALIA - GIUGNO 2018 - PRIMA VITTORIA E GPV ASSOLUTO DI MANIFESTAZIONE PER IL DEBUTTANTE DANILO CUTURI, A SX A.AQUILANTE, A DX FABIO FEROCINO)

  1. DOPO UN ANNO DI APPRENDISTATO NEL 2019 PARTECIPERAI IN UN TEAM UFFICIALE NUOVO “XS RACING TEAM NAPLES”, QUALI LE TUE AMBIZIONI ?

Correre in un team ufficiale sarà sicuramente motivante ed appagante allo stesso tempo, tuttavia penso che le mie ambizioni restino le stesse di inizio 2018, periodo in cui ho debuttato nel suddetto campionato; forse sarò ripetitivo ma quando indosso il casco cerco sempre di dare il massimo a prescindere dalla situazione e/o dall’evento. Quando poi si dà il massimo, il più delle volte, si riesce ad essere d’esempio e di stimolo per gli altri; ecco, questo è sicuramente un altro obiettivo (magari implicito) possibile per il 2019: crescere facendo crescere. 

  1. QUALE E’ STATA LA PEGGIORE CRITICA CHE HAI MAI RICEVUTO DA UN PILOTA ?

Le critiche, si sa, aiutano a crescere ed a fare esperienza ma, ovviamente, appena ricevute danno un po’ fastidio; personalmente non ricordo bene particolari critiche ricevute anche se sono pienamente consapevole che, col mio modo di fare piuttosto impulsivo ed arrogante e con il mio stile di guida sicuramente aggressivo, probabilmente qualche ‘parolaccia’ da qualcuno l’avrò pure beccata, ma ci può stare; in fondo tutti siamo esseri umani e nessuno è perfetto; talvolta l’importante è non prendersi troppo sul serio e ‘sorvolare’ certe situazioni apparentemente negative che, invece, potrebbero propiziare crescita e maturazione.

  1. IL NUOVO TEAM XS E’ COSTITUITO DA 2 DEBUTTANTI, AVRAI COME COMPAGNO DI SQUADRA V.CALIFANO, CREDI POSSIATE INSIEME AMBIRE ALLA VITTORIA NEL CAMPIONATO A SQUADRE ?

Vincenzo Califano ha debuttato, come il sottoscritto, nel 2018 alternando risultati in parte soddisfacenti e performance altalenanti; tuttavia, data la sua giovanissima età e la sua grande passione sono convinto che riuscirà a rifarsi durante la prossima stagione; anzi, a dire il vero, già negli ultimi test invernali sta dimostrando grande crescita e dedizione; senz’altro sarà da tener d’occhio e, perché no, addirittura potrebbe rivelarsi importante per la vittoria nel campionato a squadre. Inoltre, essere affiancato da un pilota “bisognoso” sarà indirettamente causa di crescita anche per me; del resto, siamo solo due debuttante.

CUTLICC LOTUSCUTURI

(A SX ANGELO LICCARDO CAMPIONE  T.R.K. 2018 E DANILO CUTURI VICE CAMPIONE T.R.K. 2018 PER SOLI 2 PUNTI DI SCARTO - A DX DANILO CUTURI IN UNA STREET RACER CON LA SUA LOTUS)

  1. NEL 2019 L’ASD RACINGGAME PROPONE IL NUOVISSIMO PROGETTO RKC-ASI, QUALI LE TUE ASPETTATIVE E SENSAZIONI IN PROPOSITO ?

Come ho già detto in precedenza, il 2018 è stato il mio anno di debutto nell’ASD Racinggame e, sin da subito, ho trovato un ambiente professionale e familiare allo stesso tempo. Quest’anno, manco a farlo apposta, tale importante novità sposerà i dieci anni della nostra associazione, ragion per cui mi aspetto grandi cose; sia per quanto concerne il discorso ranking su scala nazionale che per quanto riguarda l’eterogeneità dei piloti e delle stesse piste. Avere un calendario generoso, costituito da tanti piloti e diverse location, nonché avere la possibilità di confrontarsi con altri campionati paralleli rende tutto sicuramente più interessante e spettacolare!  

  1. OLTRE AL KARTING, QUALI ALTRE GARE HAI PARTECIPATO NEL MOTORSPORT ?

Superata la fase scolastica e, per grazia di Dio, ottenuta la stabilità economica, acquistai la mia prima autovettura importante, giustamente col pensiero fisso di ‘abusarne’ in pista. Dopodiché, con il susseguirsi delle prime esperienze sui tracciati fatte con la mia auto (ancora oggi sono ghiotto di track day amatoriali) e con le prime amicizie scaturite da quell’ambiente mi resi effettivamente conto che scendere in pista e diventare il protagonista della mia passione non era poi così difficile; quei cordoli visti esclusivamente alla PlayStation sono molto più vicini di quanto possiamo immaginare (ed anche più alti...) basta volerlo realmente! 

MarziaBertelli 22

(TEAM RACINGGAME ACADEMY 2018 - DA SX GENNARO  NIGLIATO CAMPIONE LEGGENDA T.R.K. 2012/2015/2016 - DX DANILO CUTURI ROOKIE OF THE YEAR 2018 E VICE CAMPIONE T.R.K. 2018)

Forse, ahimè, qualcuno davvero ‘impossibilitato’ c’è, ma penso sia solo una piccolissima parte; il resto, solo alibi e tante belle scuse accaparrate per ‘raccontarcela’ o per fare i fenomeni fuori ad un bar. Mi piace pensare che gli artefici del nostro destino siamo (salvo rarissime volte) noi nel 99% dei casi; del resto, volere è potere! 
 
“Vola solo chi osa farlo”  -   Un saluto a tutti e a presto! 
 
Tornado 

Intervista: Marco Schiattarella

Intervistato: Danilo Cuturi
 

e-max.it: your social media marketing partner