stampa

RENATO E’ RINATO

L’edizione più infuocata delle Racinggame Masters Series è stata letteralmente dominata dal pilota di casa Renato Russo, del Tricolore Kart Racing, sul Kartodromo Iscaro, che per la seconda volta consecutiva è stato il teatro di una delle manifestazioni più importanti del panorama partenopeo.

Come da tradizione il format di questo anno prevedeva ancora una volta differenti tipologie di gara per la prima volta su due tipi di layout, compreso quello Xtreme realizzato dalla compagine Racinggame, che hanno sperimentato un format molto interessante ed avvincente ma soprattutto più meritocratico, grazie alla collaborazione dei diversi soci accorsi all’evento.

kartesulta

Renato Russo ha monopolizzato per la terza volta un evento nel suo circuito casalingo, ma questa volta ha girato tutto in maniera perfetta, a cominciare dalle prime vittorie di manche, ben 4 giri veloci di batteria ed una costanza di rendimento, davvero fuori dal comune, che insieme alla dea bendata ha sfruttato tutto il potenziale dei kart avuti in sorte, accompagnati sempre dal suo talento innato per il karting.

Un altro pilota che durante questi anni ha raggiunto la piena maturità è stato il pilota della RG Squadra Corse, Fabio Ferocino che ha manifestato un entusiamo particolare, mettendo dietro diversi piloti molto più giovani di lui, dimostrando che negli eventi RG l’esperienza conta eccome. Secondo assoluto di evento ed una performance incredibile. Il Feroce continua ad avere fame di successo.

Di sicuro a regalare spettacolo in questa quarta edizione, il 2018, c’erano diversi campioni leggenda, come il pilota che ha regalato gare avvincenti ed animate Clemente Bifulco, fantasmagorico; Francesco Paolo Basso terzo gradino del Masters, che ha inanellato duelli al cardiopalma contro ad esempio il leader della RG Squadra Corse Angelo Liccardo che ha invece siglato il giro più veloce di manifestazione dimostrando ancora una volta la sua smagliante forma fisica da nuovo Campione Leggenda 2018 in 50.517.

Giuseppe Raimo con guizzi di velocità e qualche contatto insieme anche a Paolo LiPizzi con il coltello fra i denti. Salvatore Borghese e il debuttante Paolo Fabbrizio che hanno partecipato entrambi con la possibilità di aggiudicarsi il Masters.

PODIOGOLD

                               (Da sinistra Fabio Ferocino vice campione trk 2017/Renato Russo Masters 2018/ Francesco Paolo Basso)

Insomma il livello dei piloti è salito moltissimo sulla base degli addetti ai lavori e spettatori che ci seguono da anni e gli stessi debuttanti si sono entusiasmati molto con la promessa di riprovarci come Matteo Telesca, Guido Autorino, Gabriele Mennella, Marco fedele.

Questo anno debuttava anche la Silver Cup alle Racinggame Masters Series ed ha vincere la prima è stato il Campione Leggenda 2014, l’avvocato Mario Albano che porta a 15 le sue vittorie in carriera nella categoria ed il nome del Tricolore Kart Racing ancora più in alto.

A seguire il vice campione del Rent Kart Elite Campania 2018, Danilo Cuturi, che ha attraversato non poche difficoltà in questa sua seconda edizione del Masters, ma nonostante tutto ha raggiunto la seconda posizione assoluta, dopo qualche bagarre un pò troppo accesa nei confronti di Francesco Mennella, che ha portato nuovamente maggiore energia a tutto il circus RG, con la sua competenza e simpatia ritrovando tutto il gruppo di piloti che da qualche anno non è riuscito ad incontrare spesso.

PODIOSILVER

      (Da sinistra nella nuova Silver Cup Danilo Cuturi Vice Campione trk 2018/ Mario Albano Campione Leggenda 2014/ AntonioGiardiello) 

Stupendo terzo posto invece per il pilota Giardiello che nella sua seconda apparizione in un evento Racinggame ha centrato un obiettivo importante in una delle manifestazioni più difficili e delicate. Vincenzo Califano, il nuovo acquisto della RG Academy che forse potrebbe cambiare nome dal 2019, ha trovato il proprio passo gara dopo qualche manche, ma l’importante era fare esperienza e continuare a macinare kilometri prima della sua seconda stagione nel Rent Kart Elite della Regione Campania 2019.

GPV

          (Angelo Liccardo pilota ufficiale della RG Squadra Corse, Campione Rent Kart Elite Campania 2018, Vincitore della 3° Edizione delle Racinggame Masters Series nel 2017, Pilota più veloce assoluto nella 4° Edizione delle Racinggame Masters Series 2018)

Si ringrazia per questa 57ma Manifestazione, la nostra partnership di sempre Regalsport Napoli per il supporto logistico apportato; la nostra Fotografa ufficiale Marzia Bertelli per il suo sacrificio e pazienza per farci portare i nostri preziosi ricordi di questo altro evento di aggregazione e passione; la nostra nuova media partnership Hangover Entertainment con Giorgio ed Erika che con la loro professionalità e sempre il sorriso sulle labbra ci hanno accompagnato raccontando la cronaca dell’evento, che verrà poi trasmesso in tv e sui loro canali ufficiali; l’A.S.I. Nazionale per il loro contributo e naturalmente tutti gli ospiti accorsi con il loro shake down in pista fra cui la Tecnorace con una stupenda BMW M3, i fratelli Bonito con la velocissima Formula Predators e Danilo Cuturi con la sua Fiat 500 Abarth.

TROFEI4MASTERS

                              (TROFEI BY REGALSPORT NAPOLI - PARTNERSHIP A.S.D. RACINGGAME-LA PASSIONE DA CORSA)

In particolare modo naturalmente tutto lo staff del Kartodromo Iscaro, Attilio, Sara e la loro famiglia, per mettersi sempre a disposizione, per i nostri eventi facendoci trovare i loro kart da competizione, sempre pronti ed efficienti per far divertire i nostri protagonisti piloti. Lo staff Commissariamento con Alessandro, Alessandra e la Security con Sara e Sole e la nostra futura collaboratrice Rosaria per l’aiuto extra indispensabile datoci.

Prossimo evento in data 27 Ottobre con una novità esclusiva!

e-max.it: your social media marketing partner

RG Eventi