stampa

MVILLAGEAPICE

" 2° XS POWERKART CHALLENGE 2018"

REGOLAMENTO

 

ARTICOLO 1 - (ISCRIZIONE)

Possono partecipare alla Seconda Edizione del XS POWERKART CHALLENGE 2018 tutti i Soci, ex Soci, nuovi appassionati/e e bambini dai 07 ai 12 anni e dai 13 ai 17 anni che amano il Motorsport e che vogliano sperimentare una nuova sfida, mettendosi in gioco per migliorare le proprie capacità semplicemente divertendosi.

I partecipanti compileranno il modulo di scarico responsabilità e dovranno avere un abbigliamento consono per la pratica di attività sportive. In caso di mancanza di abbigliamento Racing, dovranno indossare t-shirt e pantalone o tuta a maniche lunghe. All’interno del Motorvillage MP Corse, potranno trovare previa prenotazione anche tute da kart, caschi e protezioni per la propria sicurezza.

ARTICOLO 2 - (STRUTTURA)

  • I Piloti iscrittisi alla manifestazione, dovranno pesarsi su apposita bilancia, affinché lo Staff RG possa dividere i piloti in più batterie. (XS1-XS2-XS3-XS4-XS5) ; Dopodiché verranno sorteggiati i kart per ciascuna batteria.
  • La Seconda Edizione del XS Powerkart Challenge prevede le seguenti Categorie di partecipazione a premi: TOP DRIVERS (Per i piloti amatoriali ed esperti del Karting o Automobilismo); TOP GIRLS (Per i piloti Donna amatoriali o esperte di karting e Automobilismo); TOP JUNIOR (Per i bambini dai 07 ai 12 anni); TOP JUNIORES (Per i ragazzi dai 13 ai 17 anni); TOP FAMILY (Per le coppie costituite da Padri o Madri e figlio, Marito e Moglie, Fidanzato e Fidanzata, Fratello e Sorella ecc.).
  • Potendo contare anche sulle zavorre da inserire negli appositi alloggi dei kart 270cc. Honda sui quali si scenderà in pista, nelle varie gare da affrontare, il peso minimo da raggiungere per i piloti UOMINI è 80kg , nel caso in cui sia inferiore si dovrà aggiungere la zavorra sul proprio kart di pari peso mancante per raggiungere il peso equilibrio indicato; Per le DONNE invece il peso minimo da raggiungere equivale a 60kg.
  • Successivamente tutti i partecipanti dovranno seguire il Breafing indetto dagli organizzatori e dal Direttore di gara illustrando la struttura delle gare, le principali regole da rispettare e le eventuali penalità che possono essere date ai piloti in caso di scorrettezze in pista, che equivalgono a (0.500 mezzo secondo) da aggiungere al giro più veloce del pilota alla fine della gara. La suddetta penalità può essere anche cumulativa!

ARTICOLO 3 - (FORMAT GARE & COSTI)

  • TOP DRIVERS: Per partecipare alla classifica per i piloti più esperti la quota di iscrizione è pari a € 30,00 attraverso cui ogni pilota avrà la possibilità di prendere parte a due gare da 10 minuti ciascuno in una batteria che va da 6 a 10 piloti. I sorteggi dei kart per entrambe le gare verranno realizzati prima della partenza. Le gare saranno a tempo, ciò sta a significare che bisognerà realizzare il giro più veloce per poter guadagnare punti nei 10 minuti di gara. Alla fine in base all’ordine dal giro più veloce al più lento, ai piloti verranno assegnati i seguenti punteggi: (1°-15p./2° -12p./3° 10p./4° 08p./5° 06p./dal 6° al 10° 5p.)
  • Alla fine delle due manche di gara di tutte le batterie in base al numero di partecipanti, i migliori in base al punteggio più alto, parteciperanno ad una Finale da 10 minuti sempre a tempo dove prevarrà il giro più veloce. (Se in classifica dovessero presentarsi due o più piloti con lo stesso punteggio conquistato, lo spareggio deriverà dal giro più veloce assoluto fatto registrare fra entrambe le manche).
  • In base al punteggio della classifica Finale delle due manche precedenti, a scalare, il pilota più forte avrà la possibilità di selezionare il proprio kart per la batteria finale e di conseguenza sarà anche fra i primi a scendere in pista.
  • Vengono premiati i primi 3 classificati.
  • TOP GIRLS: Possono prendere parte a questa categoria esclusivamente le Donne/Ragazze ed il costo è pari a € 30,00 attraverso cui ogni pilota avrà la possibilità di prendere parte a due gare da 10 minuti ciascuno in una batteria che va da 6 a 10 piloti. I sorteggi dei kart per entrambe le gare verranno realizzati prima della partenza. Le gare saranno a tempo, ciò sta a significare che bisognerà realizzare il giro più veloce per poter guadagnare punti nei 10 minuti di gara. Alla fine in base all’ordine dal giro più veloce al più lento, ai piloti verranno assegnati i seguenti punteggi: (1°-15p./2° -12p./3° 10p./4° 08p./5° 06p./dal 6° al 10° 5p.)
  • Alla fine delle due manche previste in base al totale dei punteggi verranno premiate le prime 3 classificate. In caso di parità di punteggio lo spareggio deriverà dal giro più veloce assoluto delle concorrenti, fatto registrare tra le due gare realizzate!
  • TOP JUNIOR/JUNIORES: Possono prendere parte a questa categoria esclusivamente i bambini/ragazzi dai 07 ai 12 anni & dai 13 ai 17 di età ed il costo è pari a € 20,00 attraverso cui ogni pilota avrà la possibilità di scendere in pista in una gara da 10 minuti e realizzare il giro più veloce. Le batterie scenderanno in pista fino ad un massimo di 4/5 piloti tutti insieme.

  • I tempi registrati verranno inseriti in apposita tabella esposta all’interno dell’area iscrizioni ed alla fine della manifestazione i primi 3 giri più veloci verranno premiati.

  • Nel caso in cui un pilota non sia contento del proprio tempo fatto registrare, potrà nuovamente scendere in pista pagando un’ulteriore turno di € 20,00

  • TOP FAMILY: Possono prendere parte a questa categoria esclusivamente le coppie, costituite da Padre e Figlio/a, Madre e Figlio/a, Marito e Moglie, Fidanzato e Fidanzata, Fratello e Sorella etc. Il costo è di € 20,00 a coppia e parteciperà ad una manche di 10 minuti costituita dai primi 5 minuti con ad esempio alla guida l’uomo e la donna al proprio fianco; alla fine dei 5 minuti dovrà rientrare ai box e sostituirsi nei ruoli con la donna al volante e l’uomo al proprio fianco. Alla fine si prenderà la media del giro più veloce dell’uno e del giro più veloce dell’altro/a e verrà inserito nella classifica generale. Le prime 3 coppie con i giri più veloci si porteranno a casa i premi.

ARTICOLO 5 ( RITIRI E GUASTI)

In caso di guasto meccanico il kart può essere cambiato soltanto alla fine della gara in programma.

ARTICOLO 6 ( SEGNALAZIONI E SANZIONI)

Lo staff RG include al suo interno anche i commissari di percorso, che utilizzano diversi mezzi di segnalazione, tra cui bandiere o pannelli. Tutti i piloti devono rispettare scrupolosamente le segnalazioni indicate dalla Direzione gara per poter salvaguardare la propria incolumità e quella degli altri partecipanti.

Le sanzioni possono essere applicate nel corso delle gare , in presenza di scorrettezze in pista palesi ed eclatanti ma anche sotto il comportamento disciplinare al di fuori delle gare. Le sanzioni possono essere cumulative e la loro entità è variabile a seconda della gravità di scorrettezza accertata.

Possono essere caratterizzate dalla sottrazioni di punti a fine gara, dalla retrocessione di posizioni o da semplici avvertimenti. Per i casi più gravi è prevista la squalifica dalla manifestazione singola o se in caso di Recidiva la squalifica dalla Associazione Sportiva.

ARTICOLO 7 ( RESPONSABILITA’)

L’associazione Sportiva Dilettantistica Racinggame-La Passione da Corsa non si assume alcuna responsabilità in caso di danneggiamento di un kart o di altri oggetti di proprietà dei circuiti da parte di un pilota o Socio concorrente. Nei casi di eventuali guasti, cedimenti o malfunzionamenti dei kart siano dovuti a responsabilità dei gestori dell’impianto, lo staff RG provvede alla ricerca di una soluzione a tutela dei piloti coinvolti e del corretto svolgimento della manifestazione.

Ciascun concorrente o pilota è responsabile del kart sul quale corre, delle manovre che effettua in pista nei confronti di se stesso e degli altri concorrenti. E’ assolutamente vietato effettuare manovre pericolose che possano danneggiare o pregiudicare l’incolumità propria ed altrui.

Prestare molta attenzione quando in un fuori pista bisogna rientrare sul percorso, stare attenti a chi vi segue. E’ assolutamente vietato girare contromano su di una pista mettendo in pericolo la propria e l’altrui incolumità, pena la squalifica di una gara o manifestazione o esclusione diretta dall’Associazione Sportiva.

In nessun caso possono essere rimborsate le quote di partecipazione ad una manifestazione o evento organizzato dalla nostra Associazione Sportiva Dilettantistica salvo casi di fermo di una manifestazione per cause eccezionali di maltempo o altre che ne pregiudicano l’evento stesso. In taluna circostanza lo staff RG può decidere di rinviare la manifestazione in altra data o rimborsare le quote dei partecipanti!

A.S.D. RACINGGAME – LA PASSIONE DA CORSA

www.racinggame.it

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

(Tutti i diritti sono riservati)

e-max.it: your social media marketing partner

RG Eventi