stampa

TANK

Il nuovissimo Circuito Indoor del MP Motorsport Village di Apice, in provincia di Benevento, unico nel suo genere in Campania, nato nel 2018 scorso, questo anno è entrato ufficialmente nel calendario 2019 del Campionato Rent Kart Elite Rkc-Asi della Regione Campania. Ribattezzato dal Circus Racinggame la Montecarlo del Karting, ha visto ieri sera, Sabato 09 Marzo, i protagonisti piloti fronteggiarsi in una nuova sfida valida per la Terza e Quarta gara di campionato.

I pronostici, considerato l’impianto frequentato spesso dai piloti del nuovo Team debuttante XS Racing, davano per favorito proprio il leader Danilo Cuturi e di fatti nelle prove di qualifica portava a casa una fantastica pole position, siglata in 37.045 e dopo una gara straordinaria nella prima manche vedeva il pilota di Giugliano, allungare davanti a tutti gli altri avversari, doppiando addirittura il Campione 2018 Angelo Liccardo con un mezzo poco competitivo.

Ma l’entusiasmo durava molto poco considerato che il Campione 2017 Clemente Bifulco sin dalla partenza dell’evento lo ha sempre seguito a ruota, iniziando dalle qualifiche a circa 10 millesimi di distanza partendo secondo; in gara uno mantenendo la posizione studiando il Tornado e nella seconda manche……. lo spettacolo….. prendeva il sopravvento.

Dopo pochi giri i primi 3 piloti, dove non poteva mancare il terzo incomodo, l’ex pilota professionista Dante Cirillo, davano inizio ad un terzetto a dir poco spettacolare, con un trenino che proprio sui binari portava a spasso questi tre ragazzi a distanza ravvicinata l’uno dall’ altro con qualche sportellata e tamponatina di troppo. Cosi dopo pochi giri venivano redarguiti dalla Direzione Gara esponendo a tutti e 3 la bandiera bianco nera come avvertimento che se avessero continuato con questa intensità, sarebbero potuti incappare in determinate sanzioni.

Da piloti esperti quali sono, avvisati e mezzi salvati, entrambi si riadattavano alla gara studiandosi a vicenda ed a pochi giri dal termine il Tank Clemente Bifulco, compiva un sorpasso perfetto alla penultima curva di 180°, allontanandosi poi, approfittando del varco creato dal Tornado Danilo Cuturi ( con il giro più veloce assoluto di consolazione in 36.472). Con il kart oramai con pneumatici consumati ed instabile a 3 giri dal termine, nell’ultima curva veniva infilato ad arte anche dal pilota Dante Cirillo e cosi ancora una volta il podio si è presentato da fotocopia del primo appuntamento con Bifulco, Cuturi, Cirillo a guardare tutti dall’alto appartenenti a ben 3 squadre differenti.

bifucuturi

(CLEMENTE BIFULCO - TRICOLORE KART RACING)

Finalmente anche la RG squadra corse si è difesa bene su questo tracciato, con il feroce Fabio Ferocino che ha realizzato un ottima gara vincendo nella sua batteria, nonché salendo nuovamente sul podio della sua categoria RG3, stesso discorso per il Campione in carica Angelo Liccardo, che ha portato a casa il primo podio 2019 che è di sicuro di buon auspicio per le prossime gare.

Nelle retrovie a destare sicuro interesse nelle altre manche erano il Capitano della Denso Motorsport Racing, altro Team debuttante che vedeva per l’appunto Paolo Fabbrizio duellare correttamente contro Anselmo Avagliano e dopo una gara alquanto rocambolesca con testacoda e doppiaggi andava finalmente a trionfare e mettere la sua prima firma come il migliore nella sua batteria. Se ci fosse stato anche il suo compagno di squadra Fedele di sicuro erano punti pesanti portati in cascina nel Team.

I suoi compagni della squadra Satellite Teresa Bosco ed il debuttante Massimo Russo non hanno avuto invece vita facile caratterizzata da performance comunque buone ma inficiate da kart con diverse problematiche tecniche nonché forature, facendogli perdere la motivazione giusta ma portando in ogni modo punti importanti per la propria squadra.

Altro pilota che invece in questa circostanza di gare si è esaltato e non ha commesso errori è stato il debuttante Giancarlo Brignoli, con una delle sue migliori performance fino ad ora disputate, riuscendo a tenere dietro il Campione 2018 della RG Squadra Corse Angelo Liccardo, ha inanellato un duello fantastico a suon di sorpassi molto corretti ed alla fine ha meritato la sua vittoria di classe risultando anche il secondo pilota più veloce della corsa. Piccoli piloti crescono!

IMG 20190310 WA0106

(GIANCARLO BRIGNOLI - DANTE'S INFERNO RACING TM)

Francesco Cretella nella sua categoria RG1 continua a restare attaccato al leader senza mai mollare conquistando il secondo podio consecutivo ottenendo una prestazione però altalenante, stesso discorso per il compagno di squadra Anselmo Avagliano che in questa pista non ha di certo brillato. Infine Vincenzo Califano è stato invece sfortunato, ma ha realizzato una discreta performance.

Per quanto riguarda invece il Team Ghost, Gaetano Donnarumma è incappato in una penalità mentre il suo compagno di squadra Christian Russo per troppa irruenza e foga è stato squalificato nella seconda manche. Insomma il circuito di Apice ha mostrato la sua tecnica e le sue insidie e non è stato facile per nessuno; ma ha anche dimostrato, che i più bravi sono capaci anche di fare i veri sorpassi.

Il Team Crash invece si è comportato bene con entrambi i piloti, incamerando punti importanti nei confronti dei propri avversari, essendo costanti nel rendimento, restando lontano dai guai con Tarquinio D’alessio ed anche con il secondo podio consecutivo di Vito Russo che ha cercato di amministrare il proprio vantaggio ed accumulare la propria esperienza.

Il rientrante Nello Filtroso si è tolto un pò di ruggine da dosso, realizzando dei buoni sorpassi, incappando in mezzi tecnici non al top, ma sicuramente nel prossimo appuntamento in Castelvolturno sarà per lui la pista di casa e potrà nuovamente dimostrare il suo talento come lo aveva negli anni precedenti, visto che manca da circa 5 anni nel Circus RG.

filtroso

(NELLO  FILTROSO)

Infine ancora una volta grazie anche alle prestazioni dell’esperto Andrea Aquilante il Tricolore Kart Racing ha portato a casa anche la sua seconda vittoria consecutiva, dimostrando ad oggi di essere ancora la squadra Campione 2018 da battere.

Ringraziamo il Circuito Indoor di Apice che hanno faticato non poco per coprire il proprio staff, in quanto purtroppo proprio nell’evento ufficiale mancava una persona importante ed il responsabile Elio Petrillo si è dovuto sobbarcare non poche incombenze sul fronte logistico. Ragion per cui si spera che al ritorno su questo impianto di ritrovare lo staff al completo, sempre gentile e disponibile.

podio

(DA SX DANILO CUTURI - CLEMENTE BIFULCO - DANTE CIRILLO)

Prossimo appuntamento sulla pista dove tutto è nato, il Kartodromo Pista Italia di Castelvolturno Sabato 23 Marzo per il terzo appuntamento ufficiale di campionato sulla terza pista diversa.

 

e-max.it: your social media marketing partner

RG Eventi