stampa

IN BASE ALLE MOTIVAZIONI ELENCATE SUL REFERTO DI GARA IN SOTTOIMPRESSIONE, IL SOCIO DANILO CUTURI , TESSERA ASI 28837,

VIENE SQUALIFICATO DAL CAMPIONATO RENT KART ELITE DELLA REGIONE CAMPANIA 2019. DI CONSEGUENZA VIENE ESPULSO ANCHE

DALL'ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA RACINGGAME - LA PASSIONE DA CORSA CON POSSIBILITA' DI REINTEGRO PER LA 

STAGIONE 2020/2021.

 

A.S.D. RACINGGAMEREFERTO DI GARA

La Passione da CorsaFoglio N°- Ref__006_/2019

Campionato RKC ASI 2019                                                            Data_08_/_06_/2019__

 

 

Gara N°

11-12

Pista

Kartodromo Indoor MotorSportVillage

Località

Apice

Prov

BN

           

 

Direttore di Gara

SCHIATTARELLA Marco

Tess. Tec. N°

20191890

Resp. CdP

DE ROSA Luca

Tess. Tec. N°

20191883

2° CdP

DI MAIO Angelo

Tess. N°

58258

3° CdP

AMATO Mauro

Tess. N°

101164

4° CdP

CAPUTO Annalisa

Tess. N°

Aiuto Temporaneo

 

Pilota

CUTURI Danilo

Tess. N°

28837

Kart N°

Q

4

Batt

A

G1

8

Batt

A

G2

 

Batt

 

G3

 

Batt

 

Sanzione

 

 

 

+3

+5

SQ

 

 

 

 

 

 

Motivazione

Il Pilota in questione dopo un intervento scorretto nei confronti del kart che lo precedeva (Tamponava violentemente durante la gara), veniva sanzionato con +3sec di penalità esponendogli bandiera Bianco-Nera con il relativo numero del Kart da lui guidato. Lo stesso pilota all’esposizione della bandiera si fermava subito dopo in curva in posizione di pericolo per lui e gli altri piloti, contestando la decisione, per tanto gli veniva sanzionato il gesto con +5 sec di penalità su fine gara.

A fine Gara 1Batt A il pilota si giustificava dell’intervento che gli aveva portato la sanzione, ma essendomi stata fatta comunicazione dell’intervento scorretto da parte del direttore di Gara SCHIATTARELLA Marco, essendo io distante dal punto di impatto e non avendo visibilità sullo stesso, riferivo al pilota che ne avremmo parlato dopo perché non ero a conoscenza del reale svolgimento dei fatti.

Una volta finita la Gara 1 delle Batterie A e B, all’interno il pilota dopo aver chiesto spiegazioni e dopo che gli era stato riferito il tutto, pretendeva di voler presentare un video che avrebbe fatto in un secondo momento (post evento) con cameracar (GO PRO) per dimostrare che il Kart in suo possesso non frenava regolarmente e che l’incidente era dovuto all’avaria del sistema frenante.

Quando gli è stata riconfermata nuovamente la sanzione in quanto in torto anche per aver continuato la gara a suo dire con kart non funzionante, ha iniziato a contestare al Resp. CdP DE ROSA di aver esposto bandiera nera piuttosto che Bianco-Nera (esiste un video in cui sono ripreso mentre espongo bandiera Bianco-Nera e N° di Kart) per questo motivo si sarebbe fermato, al mio fargli notare della sua manovra scorretta (fermarsi in pista per contestare) lamentava che sul regolamento non è scritto da nessuna parte che i piloti non possono e non devono fermarsi in pista.

Al suo comportamento scorretto ed al continuo usare termini poco corretti nei confronti del Resp. CdP quali “Sei uno Squilibrato, un esaltato” gli infliggevo la squalifica dall’evento in atto, che con il continuo sbraitare della moglie non socia dell’A.S.D. (con commenti e deduzioni totalmente fuori luogo), nonostante nel regolamento è presente la clausola che i parenti, amici e chiunque accompagni il pilota non deve intromettersi negli eventi soprattutto con comportamenti poco consoni, decidevo che lo stesso pilota veniva squalificato anche dall’evento del 22/06 cm.

Il pilota e la moglie reduci da episodi simili durante avuti all’evento su Pista Italia del 23/03/2019 in cui ha subito solo una sanzione e dei richiami verbali, in quell’occasione rivolgendosi al Direttore di Gara nonché Presidente della A.S.D. RACINGGAME La Passione da Corsa usando gesti con le mani a dire (ti faccio il culo grande così) lo minacciava di fare ricorso ai danni del DdG facendogli passare un brutto quarto d’ora.

Oggi ripeteva i suoi gesti antisportivi, mancandomi oltremodo di rispetto nella mia persona oltre che in qualità di Resp CdP definendomi “un porco” rivolgendosi alla moglie con testuali parole “Lo sapevo quando c’è sta stu puorc nun aggia correre!”-“lo sapevo quando c’è questo porco non devo correre!” non dando peso al momento alle parole ascoltate da molte persone durante l’evento, per evitare dissapori in pista e compromettendo il buon esito della gara tengo a comunicare la mia decisione dalla squalifica dello stesso Pilota CUTURI Danilo, dall’intero campionato RCK ASI 2019 Campania per Comportamento Disciplinare Antisportivo.

Allo stesso per le motivazioni già redatte verranno decurtati n° 5Pt dal patentino ASI.

Reclamo - Dichiarazione

Non si accettano reclami per la tipologia del comportamento avuto.

Infortunio – Diagnosi – Ospedalizzazione

 

                                                     

 

Pilota

MANNA Francesco

Tess. N°

186715

Kart N°

Q

6

Batt

B

G1

12

Batt

B

G2

 

Batt

 

G3

 

Batt

 

Sanzione

+3

 

 

+3

SQ

 

 

 

 

 

 

 

Motivazione

Il pilota veniva sanzionato durante le qualifiche per non aver rispettato per 2 volte la segnalazione di doppiaggio con bandiera Blu.

Durante la Gara 1 il pilota prima veniva sanzionato di +3sec per continui tamponamenti nei confronti del kart che lo precedeva, successivamente veniva squalificato per comportamento scorretto dovuto a urto violento nei confronti del Kart che lo precedeva con l’aggravante di aver dichiarato a fine gara “io l’ho fatto perché non mi faceva passare, quindi un modo per sorpassarlo dovevo pur trovarlo”

Reclamo - Dichiarazione

Non si accettano reclami per la tipologia del comportamento avuto.

Infortunio – Diagnosi – Ospedalizzazione

 

                                                     

 

Pilota

BIFULCO Clemente

Tess. N°

43208

Kart N°

Q

2

Batt

A

G1

12

Batt

A

G2

9

Batt

A

G3

 

Batt

 

Sanzione

 

 

 

 

 

 

+3

 

 

 

 

 

Motivazione

Durante la Gara 2 Batt A il pilota durante la gara tamponava in maniera violenta il pilota che lo precedeva mandando il Kart in testa coda rischiando di fargli male, facendogli perdere diverse posizioni

Reclamo - Dichiarazione

 

Infortunio – Diagnosi – Ospedalizzazione

 

                                                     

 

 

SOCCORSO SANITARIO - AMBULANZA

DAE

SI

Defibrillatore

Medico

 

Dati

 

N° Tess. Albo

 

Infermiere

 

Dati

 

N° Tess. Albo

 

Capo Soccorritore - Dati

D’ORO Vincenzo

 

Firma Responsabile Sanitario in caso di infortunio

 

                         

 

 

BREAFING

Breafing Piloti

SI

 

Breafing Tecnici

SI

 

Breafing Emergenza

SI

 

 

RELAZIONE

L’evento poteva svolgersi in maniera molto più fluida e in modo più sportivo se non fosse stato per l’episodio poco consone al tipo di manifestazione del Pilota CUTURI che con il suo carattere e con la sua irascibilità e maturità non adatta a questi tipi di manifestazioni, ma a mio avviso a nessun tipo di manifestazione sportiva, ha creato attimi di sconforto e tensione durante lo stesso evento che mi ha portato a prendere decisioni drastiche, ma a mio avviso giuste per il tipo di persone che frequentano il nostro ambiente e l’Associazione stessa. Ritenendo opportuno allontanare elementi pericolosi e negativi.

 

Nella Seconda Gara il KART N°8 veniva sostituito per controlli da parte del personale tecnico della pista in base a ciò che aveva riferito il Pilota CUTURI, lo stesso Kart risultava essere in perfette condizioni che il sistema frenante era regolare non aveva perdite di nessun tipo, il livello del liquido frenante era giusto e che il pedale aveva la giusta mobilità.

Dopo l’allontanamento del pilota dall’evento, lo stesso evento ha avuto una fluidità e tranquillità tale da poter permettere ai restanti piloti di divertirsi e competere nelle giuste condizioni di gara dovutegli.

 

 

Luogo___Apice_______________                                                 Data_08_/_Giugno_/_2019_

 

 

 

 

FIRME

 

Resp. CdP __DE ROSA Luca__________________

 

 

Direttore di Gara _SCHIATTARELLA Marco______

 

 

 

 

 

 

 

e-max.it: your social media marketing partner

RG Eventi