stampa

ROMA MILAN 0 0

Da leader della categoria KZR Championship Nazionale 2019, gestita dalla a.s.d. Motobannati nella persona di Dorso San, all’assalto del Campionato Rent Kart Elite Rkc-Asi Regionale Campania 2019, gestito e promosso dalla a.s.d. Racinggame – La Passione da Corsa nella persona di Marco Schiattarella ed il suo fedele staff RG

….con la chiara intenzione di divertirsi ma regalare allo stesso tempo un grande spettacolo. Paolo Donzelli ed il suo scudiero Leopoldo de Fazio, del Roma Caput Karting Team, hanno letteralmente dominato la scena del 7° Round sul Kartodromo Attilio Iscaro, pista fra l’altro a loro completamente sconosciuta.

Sin dalle prove di qualificazione, si respirava un’aria di sfida tra i piloti Romani ed i piloti Partenopei, con l’intento entrambi di fare bene. Considerato che nel vivaio Racinggame ci sono diversi piloti molto forti, a confermare questa tesi, si intravedeva sin da subito la voglia di riscatto dell’attuale Campione delle Racinggame Masters Series 2018 Renato Russo, fermo da circa 6 mesi dall’ultima apparizione in una gara ufficiale di campionato. Di fatti sulla pista di casa, metteva tutti dietro siglando la pole position in 50.890 seguito a ruota di pochissimi millesimi proprio dalla Special Guest Paolo Donzelli e Leopoldo De Fazio, con i kart sorteggiati neanche a farlo apposta con due numeri vicini, 10 & 11.

donze

(LEOPOLDO DE FAZIO & PAOLO DONZELLI - ROMA CAPUT KARTING)

In gara 1, poco dopo la partenza, vedeva alla prima curva un testacoda di Donnarumma ed essendo in un posto molto pericoloso della pista, dopo che il kart si era spento, la Direzione gara dava per la prima volta in questa stagione la Bandiera Rossa, per salvaguardare l’incolumità dei piloti, facendo di conseguenza ripartire la gara. Successivamente il Tank Clemente Bifulco, che non ha alcuna intenzione di mollare la presa, sin dalla partenza ha realizzato una gara pulita ed all’attacco andando a conquistare la sua 20° gara del suo palmares, di cui la seconda consecutiva, non senza combattere. Nel frattempo Donzelli prendendo da subito le misure e confidenza con il mezzo ed il tracciato inanellava un bellissimo duello con la wild card Raffaele Adaggio, che per l’occasione correva insieme ad un altro grande manico come Riccardo Mandolese ed il Campione in carica Angelo Liccardo.

ang

(ANGELO LICCARDO, PAOLO DONZELLI, RENATO RUSSO, CLEMENTE BIFULCO)

Duello che terminerà a pochi giri dal termine , nella penultima curva adiacente ai box con un’errore di valutazione abbastanza grave per un pilota esperto come lui, che tamponerà Liccardo violentemente facendogli perdere diverse posizioni. Il Direttore di gara per una manovra cosi evidente e grave sanzionerà poi Adaggio con ben 5 secondi di penalità, facendolo retrocedere in quarta posizione.

Mandolese giungerà sesto assoluto dopo una buona performance, seguito da Giancarlo Brignoli, Leopoldo De Fazio, Francesco Cretella che si difende dal pilota Gaetano Donnarumma.

Nelle retrovie, nella batteria B, lo spettacolo prendeva il sopravvento con i compagni di squadra Dante Cirillo e Vincenzo Califano del XS Racing Team Naples, neanche fosse un test drive di ingresso, uno in scia all’altro fino al traguardo, con una performance spettacolare e con un ottimo gioco di squadra che gli fa onore, come Team Debuttante.

xs3

(XS RACING TEAM NAPLES 2019 : VINCENZO CALIFANO & DANTE CIRILLO)

Battaglie da orbi anche per il buon Fabio Ferocino della RG Squadra Corse che continua a sorprendere, dopo una lotta serrata con il pilota della Denso Motorsport Marco Fedele sempre combattivo, ma con una penalità inflitta al primo in quanto nella bagarre della partenza danneggiava il Capitano Paolo Fabbrizio, con un contatto involontario, ma allo stesso tempo doloso.

Il Debutto della wild card Gennaro Ricignano non è andato tanto male, nonostante qualche contatto e bandiere di avvertimento bianco nere. Ottima prestazione invece per la pilota Teresa Bosco con una straordinaria prestazione che nella prima manche la vedeva giungere sul traguardo in 16ma posizione assoluta, davanti a Fabbrizio, l’esperto wild card Paolo Del Ninno un po’ arrugginito e Tarquinio D’alessio.

Nella seconda manche dopo altre bagarre interessanti, Raffaele Adaggio dopo ben 15 minuti di cui 10 con alle spalle il furioso Paolo Donzelli, sempre in scia, si involava verso il successo conquistando anche il giro più veloce in assoluto, siglandolo in 50.570. Dante Cirillo questa volta aveva la meglio su Clemente Bifulco; un fantastico gioco di squadra vedeva i ragazzi della RG Squadra Corse Angelo Liccardo e Fabio Ferocino, recuperare ben 14 punti nel Campionato a Squadre ai danni del pilota Renato Russo che alla fine aveva pneumatici abbastanza usurati e quindi poco grip.

gara

(IL CIRCUS RACINGGAME : DONZELLI/BIFULCO/RUSSORENATO/ADAGGIO/LICCARDO/DE FAZIO/MANDOLESE/BRIGNOLI/DONNARUMMA/FEDELE)

Ma ciò che ha destato particolare enfasi è stato il duello fra Mandolese, Donnarumma e Brignoli, con l’esperto Riki Mandolese che ha cercato in tutti i modi di schivare i colpi degli avversari dimostrando ancora il suo immenso talento, ma soprattutto si è assistito ad una delle migliori performance di Teresa Bosco, che ci ha fatto letteralmente divertire in un duello con l’esperto Paolo del Ninno, che dopo sorpassi e risorpassi, verso l’ultimo giro vedeva The Arrow realizzare un sorpasso pulito e perfetto ai danni del sostituto pilota del Tricolore Kart Racing Del Ninno, il quale alla fine non riusciva a crederci.

donz

( PAOLO DONZELLI SPECIAL GUEST - ROMA CAPUT KARTING - 1° CLASSIFICATO KARTODROMO ATTILIO ISCARO - SABATO 22 GIUGNO 2019 - 7° ROUND CAMPIONATO RENT KART ELITE REGIONALE CAMPANIA RKC-ASI)

Sicuramente per la seconda volta consecutiva sfortunato il Capitano della Denso Motorsport Paolo Fabbrizio, che in quest’ultimo periodo sembra avere una calamita come nella prima parte di stagione sembrava averla Angelo Liccardo. L’importante è rimboccarsi le maniche e riprovarci…sempre!

Si ringrazia come sempre la gestione del Kartodromo Attilio Iscaro, nelle figure di Attilio, Sara e Figli per la professionalità e disponibilità in base alle nostre esigenze sportive ed organizzative e tutti gli addetti ai lavori e commissari di percorso, Luca, Angelo, Annalisa, Mauro nonché i Soccorritori della Croce Rossa Italiana per il grande supporto logistico ed umano che danno in ogni manifestazione. Grazie altresì a tutte le nostre Partnership.

Prossimo appuntamento Sabato 06 Luglio per l’8° Round sempre sul Kartodromo Iscaro, valevole quale 15° e 16° gara.

e-max.it: your social media marketing partner

RG Eventi