stampa

Ferrari Giuliani

 

L’ottavo appuntamento della Decima Edizione del Campionato Rent Kart Elite della Regione Campania 2019, svoltosi per la seconda volta consecutiva sul Kartodromo Attilio Iscaro, ha dimostrato ai piloti protagonisti che non basta essere soltanto veloci, prendendo come riferimento il cronometro nelle gare, ma bensì valutare bene la potenza e controllarla, dosandola in pista raggiungendo un equilibrio perfetto tra l’acceleratore, il piede ed il controllo del kart.

Identica cosa riguarda le emozioni, se le si sanno controllare dopo un’incidente, ragionando a freddo anziché a caldo, si comprendono meglio determinate dinamiche e decisioni. Ma questo lo si conquista con il sudore della fronte, i corpo a corpo e tanta esperienza in pista, che portano a sacrifici che vengono sempre premiati…..meritocraticamente.

Ciò che è accaduto al pilota del nuovo XS Racing Team Naples, Vincenzo Califano, che con coraggio ed umiltà ha saputo equilibrare le proprie forze, incanalarle al meglio per raggiungere i propri obiettivi. Essi sono arrivati ieri Sabato 06 Luglio, nel 69°mo evento organizzato dall’Associazione Sportiva Racinggame – La Passione da Corsa. Il pilota di Nocera, ha letteralmente dominato la scena e si è portato a casa il primo evento della carriera, guadagnandosi anche l’alias di THE POWER!

thepowerg

( XS RACING TEAM NAPLES : VINCENZO CALIFANO & DANTE CIRILLO - 1° &  2° CLASSIFICATO)

Cosi la nuova realtà di bibite energizzanti, ha guadagnato sin da subito, la fiducia di questi ragazzi terribili, prima con Dante Cirillo, che in taluna gara è stato un’ottima spalla di Califano, come lui lo fù nella gara precedente; poi con Giancarlo Brignoli, ottimo quarto assoluto, essendo sempre nelle posizioni che contano ed ora con Vincenzo Califano, che iniziano davvero ad intimorire gli avversari, dimostrando, se ce ne fosse ancora bisogno che con Racinggame si cresce e si possono raggiungere i propri obiettivi e sogni, semplicemente mettendosi in gioco ed ascoltando i consigli di chi milita da anni in questa fantastica realtà, che ogni anno arricchisce i propri eventi e palinsesti di novità interessanti, suggerendo nuove IP per l’entusiasmo e l’intrattenimento anche dei palati più esigenti.

La stessa squadra, ha dimostrato di comportarsi in maniera eccellente, senza ostacolarsi l’un l’altro e la strategia ha davvero pagato, risultando anche il BEST TEAM di giornata conquistando punti pesantissimi per il prosieguo anche della classifica a squadre, che li vede scavalcare il RG Squadra Corse in seconda posizione, mettendo nel mirino il Team Campione 2018, Tricolore Kart Racing. Per non farsi mancare nulla ed aggiungere la ciliegina sulla torta Dante’s Inferno ha anche realizzato il giro più veloce di evento, 50.296…straordinaria performance in ultima analisi.

A seguire le briciole, ci ha pensato in primis Clemente Bifulco, che comanda da diverse gare la classifica generale, conquistando il gradino più basso del podio, con un bottino di 83 punti di vantaggio dal primo inseguitore, il debuttante Cirillo, ex licenziato Aci, ma inciampando in una ingenuità come la falsa partenza nella 15ma gara che gli è costata una posizione. Il buon Francesco Cretella ha conquistato un’altra vittoria di manche, partendo dalle retrovie in un recupero pazzesco dimostrando anch’esso che la sua crescita è davvero notevole, nonostante qualche colpetto dato ma anche ricevuto.

cretella

                                  ( FRANCESCO CRETELLA : VINCE LA MANCHE PARTENDO DALLE RETROVIE - CHE SPETTACOLO)

Fabio Ferocino, ha giocato invece di conserva, nonostante qualche disavventura che lo ha poi deconcentrato, insieme a lui Angelo Liccardo fisicamente a pezzi che ha potuto conquistare la settima posizione finale, difendendosi dagli attacchi pressanti dei piloti debuttanti, che adesso si sono trasformati in esordienti a metà stagione.

Interessante novità è stata invece la wild card Luciano Mangiante, che nonostante sia incappato in qualche errore, ha dimostrato di essere un   pilota veloce e che non teme il confronto e potrebbe essere davvero un buon protagonista in futuro. Il ritorno di Andrea Aquilante dal viaggio di nozze non è stato uno dei più allegri, ma con questo pilota velocissimo ci siamo abituati, che passa da gare bizzarre a performance eccellenti in poche settimane e speriamo di rivederlo in forma.

lucianomangiante

                                                      (PILOTA WILD CARD LUCIANO MANGIANTE - GRADITA SORPRESA IN PISTA)

Renato Russo, l’attuale Campione delle Racinggame Masters Series 2018 ha realizzato nuovamente una gara buona, sporcata per la prima volta da qualche piccolo contatto, ma la pole position ha mostrato nuovamente che su questa pista è sempre il migliore. La DENSO MOTORSPORT ha portato ancora ulteriori punti in cascina avvicinandosi al team che lo precede. La loro ascesa è sotto gli occhi di tutti, prestazioni altalentanti per Marco Fedele e Paolo Fabbrizio, ma le temperature torride continuano a mietere vittime.

Altro duello spettacolare è stato offerto da un quartetto costituito dal Capitano Fabbrizio, Gaetano Donnarumma, Nello Filtroso, Tarquinio d'alessio e Vito Russo che dopo qualche disavventura che ha portato ad una Red Flag nella 15ma gara, ha combattuto come un leone e regalato spettacolo nella 16ma gara. Tutti con il fiato sospeso per questi ragazzi, che ci hanno fatto divertire nell’ultima manche.

Bandiera nera invece per Tarquinio D’alessio che si è trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato e talvolta in queste circostanze non è che si possa fare molto, speronando lateralmente, nella prima curva il pilota Filtroso, conseguente al testacoda, coinvolgendo anche l’incolpevole Vito Russo.

raceiscaro3

( BAGARRE SUL KARTODROMO  ATTILIO ISCARO: FABBRIZIO, TARQUINIO, AQUILANTE, LICCARDO, V.RUSSO, DONNARUMMA, FILTROSO)

califanofamily

                                                           (VINCENZO CALIFANO E FAMILY DOPO LA SENSAZIONALE PRIMA VITTORIA DI EVENTO IN CARRIERA)

Prossimo appuntamento sul nuovo ed inedito tracciato di Pista Italia Grand Prix, il prossimo 20 Luglio 2019, per poi meritarsi la pausa estiva prima di rimettersi in pista il successivo 07 Settembre e poi l’evento più atteso ovvero la 5° Edizione delle Racinggame Masters Series 2019, ancora più coinvolgenti con novità davvero allettanti ed inedite, in collaborazione con Stardrivers TV, dove si festeggeranno anche i 10 anni dell’organizzazione RG!

e-max.it: your social media marketing partner

RG Eventi