stampa

 

1.La presente è scritta da Ivan e Denis Forlani per dare atto di aver recepito la comunicazione data sul Gruppo Ufficilae Watsapp A.S.D. Racinggame dal Presidente Marco Schiattarella a nome dell’organo direttivo tutto in ottemperanza al briefing del 3/7/2020 ore 21:15 come da screenshot allegato:

2.Si segnala che sul sito ufficiale della A.S.D. Racinggame, alla data di oggi 03/07/2020 non risulta ancora pubblicato e presente il referto di gara del Primo Round tenutosi il 08/02/2020.

3.Si precisa che alla pubblicazione Ufficiale della Classifica sul sito Ufficiale ASD Racinggame il Pilota Francesco Cretella compariva nella Classifica Piloti con il punteggio di 0 punti come da screenshot allegato:

4.Si evidenzia inoltre: Che il pilota Francesco Cretella non poteva essere assegnato dallo stesso Presidente ad un altro team essendo già pilota di riserva Racinggame in violazione al relativo punto contenuto nel suddetto regolamento ufficiale della A.S.D. Racinggame.

5.Che il Team Denso non ha potuto prendere parte al secondo round del campionato 2020 con due piloti non “in base alla contestazione esposta dai fratelli Forlani”, ma perché gli è stato proposto dal presidente stesso un pilota in violazione al regolamento e quindi il Team Leader Paolo Fabbrizio non si è piu adoperato per cercarne un altro credendo di essere in regola.

6.Mancanza a tutt’oggi nel regolamento ufficiale della A.S.D. Racinggame della regolamentazione dell’argomento WILD CARD. L’assenza di tale regolamentazione diventa “grave e/o importante” in quanto è stata disputata più di una gara nella quale è stato consentito l’accesso di piloti utilizzando il termine Wild Card, ma sulla base di una regolamentazione solo verbale.

7.Mancanza di regolamentazione scritta riguardo al fatto che si possa partecipare al Campionato anche come pilota singolo, In quanto nel regolamento viene citato solo il caso riguardante il CAMPIONATO TEAM con la obbligatorietà del numero minimo di 2 piloti dichiarati ad inizio anno.

8.Che ripetutamente non viene applicata la Regola ufficiale che prevede il sanzionamento dei piloti mediante partenza dall’ultima posizione per mancata partecipazione al Briefing Ufficiale .

9.Si segnala la mancanza di ufficializzazione per iscritto eventuali variazioni così importanti del regolamento per dar modo a tutti i soci di comprenderle a fondo e poter esercitare i propri diritti (reclamo o recesso) in virtù del fatto che quando si è formulata l’iscrizione il regolamento era differente.

Si evidenzia inoltre che purtroppo tutte queste omissioni e mancanze di regolamentazione presenti nel regolamento ufficiale, sebbene siano a detta dello stesso Presidente derivanti da una comprensibile mancanza di tempo libero essendo una attività parallela a quella lavorativa, risultano comunque “gravi e/o importanti” perché riguardano argomenti cruciali ed importantissimi che possono falsare l’intero campionato e condurre al verificarsi di situazioni complicate come la sopraesposta.

Teniamo a Precisare oltremodo che il motivo principale della contestazione esposta è il fine unico di elevare sempre più il livello già altissimo di serietà, di precisione, e di incontestabilità della ASD Racinggame nell’interesse comune di tutti i soci e nel profondo rispetto e stima del lavoro fatto dal Direttivo tutto in 10 anni di storia. In fede : Ivan Forlani Denis Forlani

e-max.it: your social media marketing partner

RG Eventi