stampa

La GENTLEMAN DRIVERS è una nuova classifica istituita dal 2012, che tende a dare una sorta di valutazione a ciascun pilota partecipante della manifestazione, secondo un giudizio soggettivo del Presidente dell’Associazione Sportiva Racinggame-La Passione da Corsa Marco Schiattarella.

 

La presente classifica è stata realizzata per far si che alla fine della stagione si possa avere un quadro generale su quale sia stato il pilota con il maggior fairplay durante tutto il Campionato, potendo consegnare nelle mani del vincitore un’ulteriore Premio Speciale Esclusivo per questa speciale classifica.

LEGENDA: (Votazione da 2 a 10 in corrispondenza da 2 a 10 punti. / 10&lode equivale a 15 punti / La Squalifica equivale a -15p.)

iscaro

10 & LODE FRANCESCO MENNELLA :

Dal primo giorno in cui ha saputo che avrebbe fatto parte dopo ben 7 anni di attesa dello squadrone RG SQUADRA CORSE, ha iniziato un allenamento fisico specifico, aperto la mente a nuove opportunità seguendo anche il programma della RG ACADEMY seguito dal Coach istruttore G.Nigliato ed ha fatto ad oggi una delle migliori gare della sua carriera, vincendo la prima manifestazione del 2017. Il suo talento ed i corsi seguiti hanno dato i loro frutti. Congratulazioni !!!

10 & LODE RENATO RUSSO:

Un debuttante di qualità ha iniziato la sua prima stagione nel Campionato Rent Kart Elite Campania 2017 nel migliore dei modi. Già l’anno scorso in una sola apparizione aveva dimostrato di saperci fare con il kart. Lo ha confermato alla grande sin dal primo appuntamento di sabato scorso sul Kartodromo Iscaro. Ha ottenuto il secondo tempo in qualifica, si è destreggiato al meglio durante le bagarre con i piloti veterani della categoria ed ha realizzato una grande performance nella Endurance insieme a Fasolino con una gara spettacolare non senza qualche insidia. Ha iniziato certamente con il piede pesante giusto. Complimenti !

10 & LODE GIUSEPPE CARROZZA :

Per la prima volta dopo 5 stagioni inizia la sua sesta del Trofeo Racinggame Karting, non solo da pilota ma bensì anche da Manager della sua nuovissima squadra E.A.G. TEAM. La sua migliore gara della stagione?! Senza dubbio. Questo nuovo doppio ruolo lo ha motivato alla grandissima. Pole Position nella sua batteria, Vittoria nella gara sprint, Quarto nella Endurance, secondo assoluto di manifestazione a pari merito con altri due piloti e migliore Team sul Kartodromo Iscaro. Chi ben comincia…….Grande Maresciallo!

10 & LODE FABIO FEROCINO:

Ogni anno diventa sempre più forte e sempre più imprendibile. Matura come il vino, aggiunge qualche qualità alle sue abilità in pista. Nonostante i risultati e la prima vittoria 2017 nella Endurance neanche a farlo apposta con il compagno di squadra, con un feeling pazzesco ha realizzato delle gare spettacolari. I suoi duelli in pista sono sempre una goduria guardarli. Quest’anno sembra puntare davvero in alto. Gli avversari sono avvisati.

10 - FRANCESCO FASOLINO:

Ha debuttato davvero bene nella sua prima stagione del T.R.K. 2017 e punta ad essere il miglior Rookie di questo anno nonostante il Campionato sia davvero lungo, considerato che per la prima volta le gare saranno ben 24. Nonostante un piccolo errore di gioventù che non gli vale “la lode” sicuramente è stato il miglior pilota della squadra debuttante XS RACING TEAM, raggiungendo la seconda posizione assoluta nella classifica generale, stracciando il record del Kartodromo Iscaro, siglando il 49.976 nella gara sprint battuto poi per pochi decimi dal pilota F.Mennella in 49.689.

iscaro1

08 – ANGELO LICCARDO:

Il Gentleman Drivers del 2016, pilota che ha preso il posto di G.Nigliato nella nuova RG SQUADRA CORSE con il ruolo di prima guida e vice campione del T.R.K. dell’anno scorso ha fatto un po’ fatica ad inserirsi nel nuovo format di gara. E’ riuscito comunque a limitare i danni conquistando due podi che lo portano dopo sole tre gare a circa 12 lunghezze dalla leadership quale è il suo compagno di squadra. Insomma lotte interne al Team per i ruoli di leadership caratterizzano questi tre piloti che compongono una delle squadre più forti degli ultimi anni.

08 – EMILIO ZEZZE :

Altro debuttante affacciatosi alla nuova realtà amatoriale Nazionale del Karting, ha davvero ben impressionato nel primo appuntamento del Trofeo Racinggame Karting 2017. Ha fatto una gara sprint davvero spettacolare, con un sorpasso straordinario in mezzo a due kart nella curva n°5 lenta, sfiorando gli avversari, ricevendo gli applausi finali anche da parte dei commissari di percorso. La ciliegina sulla torta è stata poi aver realizzato il quarto giro più veloce di evento. Questa nuova squadra E.A.G. TM che è risultata poi la più forte ed organizzata sul Kartodromo Iscaro, inizia a far paura ai Team più blasonati. Insomma l’esperienza del Manager Carrozza ha formato una squadra davvero ben amalgamata tra loro.

08 – CLEMENTE BIFULCO :

Nonostante un’ottima pole position, la quale risulta essere la terza consecutiva considerate le ultime due realizzate a fine campionato T.R.K. 2016 che lo ha visto terminare la stagione come Vice Campione per soli 3 punti; la gare successive hanno preso purtroppo una piega diversa che nelle gare talvolta succede. Per un’errore del pilota F.Fasolino che nell’ultimo giro lo ha tamponato nella curva n°5 si è vista scappare una vittoria che sarebbe stata meritatissima. E’ consapevole però che a parità di condizioni è un pilota tosto, ha preso i remi in barca e si concentra già nel prossimo appuntamento.

08 – RIKI MANDOLESE:

Nella sua seconda stagione nel Campionato Rent Kart Elite Campania 2017, dopo aver studiato l’anno scorso i piloti ed organizzazione, ha centrato la sua prima vittoria in carriera in questa categoria, ha saputo cogliere al volo l’opportunità apertasi nello scontro fra Fasolino e Bifulco andando a vincere la gara. Nonostante l’incidente però i tre piloti erano vicinissimi e sinceramente a poche curve dalla fine dopo la curva 5 tutto poteva succedere in quanto Mandolese stava andando davvero forte. Non è riuscito a capitolare nelle gare successive ma questa vittoria è stata inseguita con grande passione ed urlo passando sotto la bandiera a scacchi. Siamo contenti per te!

07 – SALVATORE BORGHESE:

Gara difficile la sua, nonostante sul Kartodromo Iscaro è sempre andato bene. La sorte però gli ha dato kart altalenanti e non ha saputo adattarsi bene al mezzo. La sua grinta però è sempre quella di un ragazzino e si diverte a battagliare con gli avversari di una vita nonché i nuovi debuttanti. Dal 2010 è uno dei piloti della vecchia guardia ancora in attività nel Trofeo Racinggame Karting. Sicuramente non mancherà di sorprenderci di nuovo.

iscaro2

07 – FERDINANDO VITULLI :

E’ rientrato a pieno regime dopo 2 anni sabbatici ed è intenzionato a partecipare nuovamente a tutto il Campionato che ha visto nascere negli anni, evolversi e grazie anche a lui definirne i nuovi dettagli di questo 2017 con proiezioni future 2018 in cui ha già un progetto. Questo fa comprendere quanta sia la passione dei protagonisti del RACINGGAME, che vogliono sempre migliorare anno dopo anno questa organizzazione. In ogni modo è andato discretamente conquistando una gran seconda posizione in qualifica ed un buon terzo in gara. Nella Endurance invece si è perso. Per carburare ce tempo ma la classe non è acqua.

06 – PAOLO DEL NINNO :

Per la prima volta fa parte di una squadra importante, lo storico T.K.R. e forse proprio questo lo intimidisce, visto che i compagni di squadra sono costituiti da un Clemente Bifulco, rivelazione del 2016 e Renato Russo debuttante dal buon manico in questo 2017. Entrambi lo sovrastano e ancora una volta non riesce a comprendere al meglio la curva n°5 del tracciato di Iscaro. Il talento in lui ce sempre ma secondo me avrebbe bisogno di una guida per migliorare ed indirizzare al meglio le sue potenzialità. Gara discreta!

06 – MANUEL ZOTTI :

Una delle gare peggiori della sua carriera, quelle viste sabato scorso. Si attendeva un grande Ken Block in circuito essendo un pronosticato alla vittoria; ma non è l’unico pilota pronosticato vincente che non è riuscito a trovare il feeling giusto nel primo appuntamento del T.R.K. 2017. Tanto è vero che le classifiche si sono totalmente ribaltate. Ma ogni anno è un nuovo inizio e bisogna vedere anche chi si è preparato al meglio fisicamente e mentalmente alla nuova stagione! In ogni modo non vediamo l’ora di rivedere il Ken Block di sempre con i suoi duelli sopraffini.

06 – IVAN VENTAGLIERI :

Il nuovo debuttante della nuova squadra E.A.G. che dopo il primo appuntamento del Campionato Rent Kart Elite Campania 2017, comanda la classifica generale a Squadre con il leader Giuseppe Carrozza, come prima gara ha ben impressionato. Ragazzo serio, attento e con una grande passione per il Motorsport in base al primo incontro sul Kartodromo Iscaro rivelatosi. Ha saputo mantenere un certo equilibrio durante tutte le gare e le insidie, considerato che nella Endurance era molto più scivolosa la pista per le poche gocce d’acqua cadute. Insomma speriamo di rivederlo in pista e conoscerlo poco alla volta. Complimenti!

06 – DANIELE AMORE:

Il nuovo format di gara proviene dalla sua mente brillante che negli ultimi due anni ha migliorato ed evoluto alcuni eventi dell’Associazione Sportiva Dilettantistica. Purtroppo nonostante un gran terzo nelle qualifiche non ha saputo bene capitolare nelle gare successive. Nella partenza sprint va fuori pista insieme ad altri due piloti e perde il contatto con gli altri. In ogni modo resta sempre un pilota dal grande carisma ed aperto alle nuove sfide. Siamo sicuri che ritornerà a brillare anche la sua stella.

e-max.it: your social media marketing partner

RG Eventi